Comunicati stampa primo piano

Rovellasca (Co), inaugurate rampe ciclopedonali del sottopasso di stazione

27 mag 2021

Opera realizzata nell'ambito dei lavori sostitutivi di tre passaggi a livello

Sono state inaugurate oggi le nuove rampe ciclopedonali che migliorano l'accessibilità al sottopasso della stazione di Rovellasca – Manera (Co), rispondendo alle esigenze delle persone a ridotta mobilità. L'intervento si inserisce nell'ambito dei lavori sostitutivi di tre passaggi a livello sul territorio, finanziati da Regione Lombardia e dal Comune di Rovellasca con 5 milioni di euro.

NUOVE RAMPE – Sul lato est della stazione ferroviaria, in parallelo alla confinante SP30, la rampa ha uno sviluppo a partire dal sottopasso esistente per una lunghezza complessiva pari a circa 67 metri e una larghezza di 1,6 metri, ed è costituita da successioni di rampe di pendenza pari all'8% e lunghezza massima di 10 metri,  intervallate da pianerottoli di riposo di lunghezza pari a 1,5 metri. Sul lato ovest la rampa viene realizzata in due tratti paralleli con accesso in corrispondenza delle scale di collegamento con il sottopasso esistente. La lunghezza complessiva è pari a 36 metri, la larghezza è pari a 1,8 m e anch'essa è costituita da successioni di rampe di pendenza pari all'8% e lunghezza massima di 10 metri, intervallate da pianerottoli di riposo di lunghezza pari a 1,5 m. Entrambe le rampe sono poste all'interno di paratie e sono munite di pensilina di copertura per la protezione dagli agenti atmosferici.

LAVORI A ROVELLASCA – I lavori di FERROVIENORD prevedono la realizzazione di opere sostitutive per la chiusura di tre passaggi a livello in via XX settembre, via Carso e in via Dante, nel territorio comunale di Lomazzo. La realizzazione della nuova rampa ciclopedonale del sottopasso di stazione realizza un collegamento stabile che si configura come opera sostitutiva del passaggio a livello di via XX settembre. Sono invece in corso in via Dante, nelle immediate vicinanze del cimitero della località Manera, i lavori di realizzazione di un nuovo sottopasso adatto al transito veicolare sia leggero sia pesante e munito di pista ciclopedonale in sede protetta su corsia riservata. A conclusione di tutti i lavori, prevista a novembre, avverrà la chiusura in contemporanea dei tre passaggi a livello.

"Grazie all'inaugurazione di oggi presentiamo una stazione più funzionale e accessibile, capace di rispondere meglio alle esigenze di tutti cittadini e completiamo la prima opera degli interventi previsti. - dichiara Paolo Nozza, presidente di FERROVIENORD – L'eliminazione dei passaggi a livello è un processo in cui è impegnata FERROVIENORD per ricucire il tessuto urbano attraversato dalle linee ferroviarie garantendo la continuità territoriale e la decongestione del traffico, un problema particolarmente sentito qui a Rovellasca e Lomazzo, con la presenza di tre passaggi a livello ravvicinati e un costante crescita delle automobili che attraversano il territorio".

L'Assessore ai lavori pubblici e alle grandi opere Maurizio dell'Acqua ha sottolineato l'importanza di questo primo passo per la stazione Rovellasca – Manera.

"Siamo molto soddisfatti del prosieguo dei lavori in essere alla stazione di Rovellasca – Manera. Il nostro plauso va innanzitutto a FERROVIENORD che, nonostante i prevedibili rallentamenti dovuti all'emergenza sanitaria causata da COVID-19 ha previsto la conclusione dei lavori per la fine dell'anno, differendo di pochi mesi dal progetto inziale. L'accesso per l'attraversamento pedonale da via XXV aprile verso la frazione di Manera è parte di un progetto più ampio di accessibilità e sicurezza della stazione ferroviaria: difatti grazie alla collaborazione di FERROVIENORD con il Comune di Rovellasca stiamo provvedendo alla realizzazione di alcuni parcheggi ad esclusivo uso dei disabili direttamente collegati alla rampa di accesso alla stazione da via XXV aprile."

Anche il Sindaco Sergio Zauli si dice soddisfatto dei lavori fino ad oggi realizzati, mettendo in risalto anche l'importanza di quest'opera ciclopedonale in un progetto di più ampio respiro: "A fine lavori, il passaggio ciclopedonale della stazione e del sottopasso stesso permetterà di collegare Rovellasca e Manera in modo sicuro, andandosi a unire e armonizzare con la passerella ciclopedonale di prossima realizzazione nel Parco Lura."

 

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine

Andamento titolo:

Il titolo in Borsa

Bandi di gara

Ultimi bandi